Piazza Stesicoro

La più grande piazza di Via Etnea dopo quella del Duomo ed una delle più frequentate sia per la sua centralità che per l’adiacenza al mercato storico cittadino attivo tutti i giorni. Una piazza dove si fondono architettura romana antica e barocco infatti, proprio a Piazza Stesicoro, si trovano i resti dell’anfiteatro romano risalente al II o III secolo d.C. dalla quale entrare e visitare la città antica. Alle spalle dell’anfiteatro la facciata della Chiesa dei Cappuccini, di fronte il monumento a Vincenzo Bellini, compositore catanese tra i più celebri dell’Ottocento, il tutto delimitato a nord da Palazzo Tezzano e dal Palazzo del Toscano, ad ovest il palazzo della Borsa e la Chiesa di Sant’Agata alla Fornace e Palazzo Beneventano a Est.

Share: